Incendio in nido Bologna, individuati vandali minorenni

(ANSA) – BOLOGNA, 12 NOV – Sono stati individuati dalla Polizia i presunti autori del rogo doloso al Nido Gaia di Bologna, provocato la sera del 3 novembre con tre bottiglie incendiarie, lanciate dall’esterno. Si tratta di un gruppo di tre-quattro ragazzini sui 14-15 anni: secondo quanto si apprende avrebbero agito per divertimento, cioè per puro vandalismo, senza altri fini nei confronti della struttura di via Battaglia, dove si era creata una certa apprensione tra le famiglie dei bambini che frequentano il nido. (ANSA).

Condividi: