Fonti, intercettazione Scognamiglio non è in atti Roma

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Non trova riscontro in Procura a Roma l’intercettazione, riportata oggi dai quotidiani, tra il giudice civile Anna Scognamiglio del tribunale di Napoli, e il marito Guglielmo Manna. A piazzale Clodio viene spiegato che quella intercettazione non esiste negli atti al vaglio della magistratura romana. La frase è: “Abbiamo finito, è fatta” che il giudice avrebbe rivolto al marito, dopo aver scritto la sentenza che consente al governatore di rimanere in carica, mentre è in camera di consiglio.

Condividi: