Egitto ora teme perdite nel turismo per milioni di dollari

Pubblicato il 12 novembre 2015 da redazione

Egitto, Assuan

Egitto, Assuan

IL CAIRO. – Previste perdite per milioni di dollari. Lo schianto dell’aereo russo in Sinai lo scorso 31 ottobre, con 224 persone a bordo e nessun superstite, e lo stop dei voli deciso da Londra e Mosca potrebbe assestare un colpo tremendo al turismo in Egitto “con perdite pari a 2,2 miliardi di lire egiziane al mese”, vale a dire circa 280 milioni di dollari.

Una stima che potrebbe toccare gli 800 milioni di dollari se la sospensione dei voli dovesse durare tre mesi come paventato, ha annunciato il ministro del Turismo, Hisham Zaazou, considerato che “russi e britannici rappresentano il 66% del totale dei vacanzieri a Sharm e il 52% di quelli ad Hurghada”.

E Il Cairo corre ai ripari con speciali campagne ad hoc per rilanciare il settore che rappresenta una delle voci più importanti dell’economia del Paese. Ma la fuga dei vacanzieri appare sempre più certa.

Secondo il responsabile della Camera del turismo del Sud del Sinai, del dipartimento di Sharm, Yasser Ouf, “si sono registrate cancellazioni nelle prenotazioni”, ma sarebbero state “limitate”. Sulle percentuali però, ha ammesso, “nessuno è in grado di fornirle al momento”, aggiungendo che “conteranno le prenotazioni per Natale e Capodanno, nel pieno cioè della stagione balneare”.

E stando alla Bbc online la maggior parte dei turisti sarebbe andata via dalla nota località sul Mar Rosso. “La spiaggia è vuota – ha raccontato Richard Bourne, un turista britannico a Sharm -. Solo fino a pochi giorni fa era piena, ma i russi sono partiti tutti”. “Sono dispiaciuto per gli egiziani – ha aggiunto – non so come gli alberghi riusciranno a sopravvivere nelle prossime settimane”.

Non lontano – continua la Bbc -, mentre i bar e i club di Naama Bay pompano musica ad alto volume malgrado il numero di clienti in costante diminuzione i venditori di souvenir si mostrino preoccupati. “Non c’è business”, ha lamentato Raed un commerciante di un negozio di souvenir solitamente affollato dai visitatori europei.

E già sui siti web di alcuni hotel a Sharm si iniziano a registrare i primi sconti nei pacchetti di soggiorno. Anche EgyptAir ha annunciato voli scontati dal 14 novembre fino a fine dicembre con riduzioni nei prezzi dei biglietti per i turisti stranieri che vengono in Egitto dagli Usa e dall’Europa e tariffe ridotte per gli egiziani nei voli interni per Sharm.

Intanto nessuna novità di rilievo è emersa al momento dall’inchiesta ufficiale sullo schianto, mentre la pista dell’attentato sembra essere quella più accreditata, sebbene l’Egitto continui a chiedere cautela, rassicurando turisti e investitori.

(di Giuseppe Maria LaudaniANSA)

Ultima ora

15:58Maltempo: in Toscana codice giallo per temporali e vento

(ANSA) - FIRENZE, 21 OTT - La Sala operativa della protezione civile della Toscana ha emesso un codice giallo per temporali e vento valida da stasera fino alla mezzanotte di domani, domenica 22 ottobre. Il codice giallo per vento (valido dalle 6 di domani mattina fino alla mezzanotte sempre di domani) interessa tutta la regione; quello per temporali forti e rischio idrogeologico del reticolo minore (valido dalla mezzanotte fino alle ore 13 di domani) riguarda invece la zona nord occidentale (Versilia, Lunigiana e bacino del Serchio). Codice giallo poi per mareggiate (dalle 14 fino alla mezzanotte di domani) per la parte centro-settentrionale della costa e per l'Arcipelago. (ANSA).

15:52Migranti:accoglienza diffusa,Minniti a sigla intesa Calabria

(ANSA) - TAVERNA (CATANZARO), 21 OTT - Migliorare il sistema di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale attraverso l'adesione dei Comuni alla rete Sprar (Sistema di protezione per i richiedenti asilo rifugiati): è l'obiettivo di un protocollo d'intesa sottoscritto a Villaggio Mancuso di Taverna, alla presenza del ministro dell'Interno Marco Minniti, da Anci, dalle cinque Prefetture e dalla Regione Calabria. L'atto, che è stato siglato dal prefetto di Catanzaro Luisa Latella, nella qualità di coordinatrice delle Prefetture regionali, dal presidente regionale dell'Associazione dei Comuni italiani Gianluca Callipo e dal presidente della Regione Mario Oliverio, rappresenta il passaggio finale di un'attività di sensibilizzazione sulla tematica dell'accoglienza diffusa che ha portato all'adesione di un numero notevole di enti locali, circa 120. "Oggi - ha detto Minniti - facciamo un passo straordinariamente importante nella direzione della cooperazione tra lo Stato nazionale e i poteri locali". (ANSA).

15:51Calcio: Lopez ‘con la Lazio velocità e fiducia’

(ANSA) - CAGLIARI, 21 OTT - "La Lazio è forte ma anche il Cagliari ha un tasso tecnico alto e può far male. Inutile chiudersi in difesa: prima o poi il gol lo prendi. Credo molto in questa squadra, non appena ritroverà fiducia dimostrerà sul campo tutte le sue qualità". Così il neoallenatore del Cagliari, Diego Lopez, alla vigilia del posticipo contro i biancocelesti all'Olimpico. "La formazione ce l'ho in testa, ma preferisco darla ai ragazzi. Non è importante il modulo ma l'atteggiamento: voglio vedere una squadra coraggiosa, compatta, aggressiva non solo quando hanno palla gli altri". Lopez, subentrato in settimana all'esonerato Rastelli, dovrà probabilmente schierare il terzo portiere Crosta perché Cragno è infortunato e Rafael ha ancora dolore al polso. Il brasiliano è comunque convocato: sarà un test domani mattina a stabilire se potrà stare tra i pali.

15:50Calcio: controlli per Belotti, si tenta recupero per l’Inter

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - Nuovi controlli per Andrea Belotti, attaccante del Torino e della Nazionale alle prese con un infortunio al ginocchio. Il giocatore si sta recando a Perugia, per un controllo dal professor Giuliano Cerulli, celebre chirurgo ortopedico. Il controllo, spiega il tecnico del Torino, Sinisa Mihajlovic, in conferenza stampa, "per capire se l'infortunio si è cicatrizzato". Il ginocchio, aggiunge, "gli fa ancora un po' male al tatto. Per questo gli ho detto di non toccarlo. Vedremo oggi quello che ci diranno, speriamo di recuperarlo per l'Inter", cosa che consentirebbe all'attaccante anche di essere convocato in Nazionale per gli spareggi Mondiali.

15:48Calcio: Mihajlovic, smog? Ci siamo allenati con maschera…

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - "Lo smog? Ci siamo allenati con la maschera...". Sinisa Mihajlovic risponde con una battuta ai giornalisti che, alla vigilia di Torino-Roma, gli chiedono se l'emergenza smog abbia influenzato gli allenamenti dei granata. "E' strano che non abbiano bloccato il traffico, visto che giochiamo in casa", aggiunge ricordando la polemica sul fatto che le recenti domeniche ecologiche sono coincise sempre con le gare casalinghe dei granata. "Col Milan andai a fare un torneo in Cina - ricorda l'allenatore - e bloccarono il pullman perché c'era lo smog. Abbiamo dovuto fare un chilometro a piedi, in mezzo ai tifosi, con tutta la roba. A proposito - conclude con un'altra battuta -: il nostro pullman è diesel?".

15:47Calcio: Mihajlovic “Roma fa paura, dobbiamo giocare da Toro”

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - "La Roma vista col Chelsea fa paura. Noi dobbiamo giocare da Toro e speriamo che basti". Ha voglia d'impresa Sinisa Mihajlovic, che aspetta i giallorossi dopo i due pareggi contro Verona e Crotone. "Con una vittoria in più saremmo quinti, ma non siamo in crisi", sottolinea il tecnico granata che nonostante i numerosi infortuni si dice intenzionato ad andare avanti con il 4-2-3-1. "Dovrei mettere un centrocampo a tre avendone tre fuori? O giocare con il falso nove perché non c'è Belotti? Al momento non mi sembra giusto - sostiene in conferenza stampa -. Durante una partita fare dei cambi di sistema ci sta, ma al momento le soluzioni sono poche. Abbiamo fuori Lyanco, Obi, Acquah, Barreca e Belotti, tutti giocatori che considero titolari". Domani dovrebbe essere confermata la formazione che ha pareggiato a Crotone, con Sadiq - giallorosso in prestito - al posto di Belotti. Sembra escluso l'impiego di Ansaldi, l'altra possibile novità: "Negli ultimi due giorni non si è allenato per un problema muscolare".

15:46Calcio:Lazio, Inzaghi “settimana magica ma ora c’è Cagliari”

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "Settimana magica? Sì, è stata una settimana importante ma si deve concludere ancora, domani affrontiamo una squadra che ha appena cambiato l'allenatore. Avrà stimoli nuovi, in più. Dovremo fare una gara importante, l'obiettivo è il Cagliari, non guardiamo al passato. Dovremo fare una partita da vera Lazio". Lo dice il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, alla vigilia della sfida interna di domani sera con il Cagliari. Un match a cui la Lazio si affaccia dopo i successi in trasferta con Juventus e Nizza. "Se sono cambiati i nostri obiettivi? Ora si parla tanto di quanto fatto da questi ragazzi - aggiunge Inzaghi - Noi dobbiamo vivere alla giornata, continuare a dare questa intensità e poi vedremo. Normale che vogliamo rimanere nelle posizioni importanti di classifica ma sono passate solo 8 gare di campionato ed è ancora presto".

Archivio Ultima ora