Loris:madre interrogata in carcere,forse svolta in inchiesta

(ANSA) – AGRIGENTO, 13 NOV – Ci potrebbe essere una svolta nell’inchiesta sull’uccisione di Loris Stival: nel carcere di Agrigento, dove è detenuta per il delitto, è in corso l’interrogatorio di Veronica Panarello. E’ stata la madre del bambino di 8 anni, strangolato e gettato in un canalone il 29 novembre del 2014 a Santa Croce Camerina, a chiedere di essere sentita. La sta interrogando il sostituto procuratore di Ragusa, Marco Rota, alla presenta del legale della donna, l’avvocato Francesco Villardita. (ANSA).

Condividi: