Loris: madre ribadisce al Pm, non l’ho ammazzato io

(ANSA) – AGRIGENTO 13 NOV – “Loris non l’ho ucciso io”: così Veronica Panarello al Pm Marco Rota nella deposizione durata sette ore in carcere ha ribadito la propria innocenza. Ha ammesso però di “non averlo accompagnato a scuola”, ma che il giorno in cui è stato ucciso il bambino “è salito a casa con le chiavi” che gli ha dato lei. Poi, ha aggiunto, di “avere un buco e di non ricordare”.

Condividi: