Casa:occupato atrio Comune Pisa,tensione agenti-manifestanti

(ANSA) – PISA, 13 NOV – Polizia e carabinieri in assetto antisommossa hanno tolto le barriere che manifestanti avevano messo davanti all’ingresso della sede del comune di Pisa durante una protesta per la casa e l’emergenza sfratti. L’interno dell’atrio, che i manifestanti avevano occupato anche con tende, è stato poi sgomberato. Il portone d’ingresso è stato forzato, ha riferito il sindaco Marco Filippeschi che ha invocato il rispetto della legge: “Pisa non accetta prepotenze”.

Condividi: