Calcio: omaggio a vittime Heysel, Belgio-Italia stop al 39′

(ANSA) – BRUXELLES, 13 NOV – Il calcio si ferma, in memoria delle vittime dell’Heysel: al minuto 39 di Belgio-Italia le due squadre hanno rallentato il gioco fino a fermarlo per trenta secondi, mentre sul maxischermo dello stadio ‘Re Baldovino’ scorrevano i nomi dei 39 tifosi morti nella tragedia di 30 anni fa. Tanti applausi e molta emozione da parte di tutti i 40 mila spettatori dello stadio belga. I giocatori hanno fermato il gioco e si sono uniti all’applauso.

Condividi: