Doping: Mosca, tutti i colpevoli saranno puniti

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – Il Comitato olimpico russo assicura che “tutti i funzionari, i dipendenti, gli allenatori, gli specialisti e le altre persone coinvolte nell’uso di sostanze dopanti da parte degli atleti saranno banditi da ogni attività in campo sportivo e saranno puniti”. Lo si legge in una nota sul sito del Comitato olimpico russo. Il ministero dello Sport russo, intanto, ha fatto sapere che entro tre mesi si svolgeranno elezioni anticipate per rinnovare la dirigenza della Federatletica russa appena sospesa.

Condividi: