Uccide la moglie a coltellate, fermato marito in fuga

(ANSA) – ASTI, 14 NOV – I carabinieri hanno fermato Luigi Caramello, l’uomo che questa mattina a Canelli ha ucciso la moglie ed è fuggito. Era in mezzo ai campi di Mombaruzzo, non distante dal luogo dell’omicidio, e si era tagliato le vene dei polsi nel tentativo di togliersi la vita. Una ambulanza lo sta ora trasportando in ospedale. Prima di tagliarsi le vene, l’uomo aveva nascosto l’auto rossa che si era fatto prestare da un amico e con la quale era fuggito dopo il delitto. (ANSA).

Condividi: