Parigi: arcivescovo Trento, dialogo religioso deterrente

(ANSA) – TRENTO, 16 NOV – “Bisogna infondere la cultura della comprensione, sollecitando la partecipazione delle comunità islamiche al tavolo interreligioso”. Così l’arcivescovo di Trento, monsignor Luigi Bressan, ha sollecitato il dialogo fra rappresentanti di religioni diverse come deterrente al terrorismo, dopo gli attentati di Parigi. “Intendiamo proseguire il clima di dialogo – ha aggiunto – perché partecipando attivamente tutti possano isolare le tendenza all’estremismo e al terrorismo”.

Condividi: