Terrorismo: arrestato a Merano, non sono un terrorista

(ANSA) – BOLZANO, 16 NOV – “Non appartengo a nessuna cellula terroristica, sono stato un seguace del mullah Krekar per motivi religiosi”. Mohamad Fatah Goran, uno dei presunti jihadisti arrestati a Merano, avrebbe risposto così al gip Walter Pelino, durante l’interrogatorio di garanzia in carcere a Bolzano. Goran ha detto di essere stato iscritto ad una chat room, fino all’arresto del mullah nel 2013. Gli altri due arrestati, che sono in carcere a Bolzano, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Condividi: