Gestione illecita rifiuti,tre denunce a San Giovanni Rotondo

(ANSA) – SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA), 16 NOV – I carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo e del Noe di Bari, con personale dello Spesal, hanno denunciato i due responsabili della ditta per la raccolta dei rifiuti a San Giovanni Rotondo e un dirigente comunale. Sono accusati di aver gestito illecitamente, su area inidonea, la raccolta, gestione rifiuti e trattamento delle acque. Sequestrata area di 7mila metri quadri per stoccaggio rifiuti. Accertata pericolosità dei mezzi usati dalla ditta.

Condividi: