Parigi: Patriarca Venezia, Valeria appartiene a tutti noi

(ANSA) – VENEZIA, 16 NOV – “La tragedia che, con grande dignità e compostezza, state vivendo la sentiamo nostra. Valeria, veramente, appartiene a tutti noi. La sua vicenda ha toccato profondamente tutta la comunità veneziana”. E’ uno dei passi della lettera invitata dal Patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, ai genitori di Valeria Solesin, la studentessa veneziana uccisa nell’attacco terroristico di Parigi, esprimendo la sua vicinanza ed affetto “insieme a quelli dell’intera Chiesa che è in Venezia”.

Condividi: