Parigi: a Venezia segnalazioni ricercato, rischio psicosi

(ANSA) – VENEZIA, 16 NOV – Una borsa vicino a San Tomà ha fatto scattare l’allarme bomba, infondato, mentre telefonate sono giunte ai centralini delle forze dell’ordine per segnalare la possibile presenza a Venezia di Salah Abdesalam, ricercato per gli attentati di Parigi. Segno di grande preoccupazione, secondo gli investigatori, ma anche di una massima attenzione. Ai carabinieri è stata segnalata una persona straniera presente in un centro commerciale a Mestre, risultata neanche somigliante al terrorista.

Condividi: