Doping: Iaaf, da marzo indagini su Kenya

(ANSA) – MONTECARLO, 17 NOV – La Iaaf indaga da marzo su presunti casi di copertura del doping in Kenya. Delle accuse è stata investita la propria Commissione etica. Secondo l’emittente tedesca ARD, giudici di pista keniani avrebbero estorto denaro a atleti e allenatori per nascondere i risultati di test antidoping falliti o in cambio di squalifiche più miti. Tre maratoneti, corrompendo un funzionario, hanno ottenuto un trattamento più clemente dopo essere risultati positivi a un test antidoping.