Donna uccide padre dopo lite per uso pc

(ANSA) – PALERMO, 17 NOV – Una donna di 38 anni, Stefania Bologna, con problemi psichici, ha ucciso il padre, Francesco, 70 anni, con una coltellata al petto. I due avrebbero litigato perché la vittima rimproverava alla figlia un uso eccessivo del computer. L’omicidio, su cui indagano i carabinieri, è avvenuto a Carini (Pa).

Condividi: