Parigi: fratello a Salah, ‘consegnati alla polizia’

(ANSA) – PARIGI, 17 NOV – “Gli consiglio di arrendersi alla polizia”: lo dice Mohamed Adeslam, il fratello dell’uomo più ricercato di Francia, Salah Abdeslam, intervistato da Bfm-Tv. “Il meglio è che si arrenda affinché la polizia possa fare piena luce su tutta questa storia”, ha detto, aggiungendo poi: “Non sappiamo assolutamente dove si trovi”. Prima di recarsi a Parigi i due fratelli Abdeslam hanno detto alla madre che “andavano a sciare”, ha detto Mohamed Abdeslam nell’intervista.

Condividi: