‘Stati Usa non possono bloccare rifugiati’

(ANSA) – NEW YORK, 17 NOV – “I governatori non possono bloccare l’insediamento dei rifugiati nei loro stati”: Barack Obama replica così alle iniziative anti-rifugiati avviate nel Congresso Usa e attacca gli stati che, dopo gli attentati di Parigi, si rifiutano di accogliere i profughi siriani.

Condividi: