Parigi: Medvedev, attacchi sono crimini contro mondo

(ANSA) – MOSCA, 18 NOV – Gli attacchi dei terroristi a Parigi e l’esplosione dell’Airbus russo sui cieli dei Sinai causata da un ordigno “non sono crimini commessi contro un solo paese ma contro il mondo intero”: lo ha dichiarato il premier russo Dmitri Medvedev, a Manila per un summit Apec. “La guerra e’ stata dichiarata” dai jihadisti “all’interno mondo civile – ha aggiunto Medvedev -, questa e’ una minaccia globale che e’, sfortunatamente, assolutamente reale”.

Condividi: