Rugby: “la morte di Lomu è giunta del tutto inaspettata”

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – La morte di Jonah Lomu è giunta “del tutto inaspettata”. Lo ha detto John Mayhew, ex medico degli All Blacks e amico stretto del campione, che aveva seguito durante la lunga battaglia contro la rara sindrome nefrosica ai reni. Durante i recenti Mondiali in Inghilterra, Lomu era apparso in discreta salute. Fra i tanti messaggi di cordoglio, intanto, è giunto quello del presidente del Cio Thomas Bach: “Peccato che non abbia fatto in tempo a vedere il suo sport tornare alle Olimpiadi, a Rio 2016”.

Condividi: