Mafia: no a revisione processo Contrada

(ANSA) – PALERMO, 18 NOV – La Corte d’Appello di Caltanissetta ha respinto la richiesta di revisione del processo all’ex funzionario del Sisde Bruno Contrada, 84 anni, già condannato in via definitiva a dieci anni per concorso esterno in associazione mafiosa. I legali di Contrada avevano prodotto la sentenza con cui la Corte europea dei diritti dell’uomo ha stabilito che il loro assistito non poteva essere condannato per concorso esterno in quanto si tratta di un’accusa non prevista come reato nel periodo contestato.

Condividi: