Doping: Wada, agenzia russa non conforme

(ANSA) – ROMA, 19 NOV – I vertici dell’Agenzia mondiale antidoping hanno dichiarato non conforme l’agenzia antidoping della Russia. La decisione della Wada arriva dopo che una commissione indipendente ha descritto uno scandalo su vasta scala nei programmi di lotta al doping riguardante l’atletica in Russia. Senza un’agenzia antidoping operativa, la Russia non può ospitare o partecipare ad eventi internazionali. La squadra di atletica è già stata provvisoriamente sospesa dalla Federazione internazionale (Iaaf).

Condividi: