Frodi: gdf scopre giro illecito card pay tv in 5 regioni

(ANSA) – TRENTO, 20 NOV – Associazione a delinquere dedita al ‘card sharing’, la condivisione illecita, attraverso la rete, dei servizi di alcune tra le maggiori piattaforme pay tv. L’ha scoperta la guardia di finanza di Trento, a conclusione di un’indagine in cui nelle ultime 24 ore il comando provinciale del capoluogo, con altri reparti, ha effettuato 92 perquisizioni, con sequestri, in Trentino Alto Adige, Lazio, Abruzzo, Veneto e Calabria. Danno al mercato di settore stimato in circa un milione di euro.

Condividi: