Il direttore generale di Expo condannato a 4 mesi

(ANSA) – MILANO, 20 NOV – Christian Malangone, dg di Expo 2015 Spa, è stato condannato a 4 mesi nel processo abbreviato scaturito dall’inchiesta a carico, tra gli altri, di Roberto Maroni e con al centro le presunte pressioni esercitate dal governatore per far ottenere un lavoro e un viaggio a Tokyo a due sue ex collaboratrici. Lo ha deciso il gup di Milano che ha invece assolto la società Expo e ha mandato a processo altri tre imputati, tra cui Andrea Gibelli. Maroni sarà processato con rito immediato il 1 dicembre.

Condividi: