Camerun: kamikaze uccide 10 persone

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – Un kamikaze si è fatto esplodere fra la folla in un villaggio del Camerun, vicino al confine nigeriano, uccidendo almeno 10 persone e ferendone una dozzina: un attentato che, non ancora rivendicato, è stato attribuito dalle autorità locali ai terroristi islamici nigeriani di Boko Haram. Ne danno notizia vari media fra cui l’emittente Al Jazeera. Boko Haram ha rivendicato nel 2015 vari attentati in Camerun, Ciad e Niger: Paesi che hanno unito le loro forze alla Nigeria contro i terroristi.

Condividi: