Siria:Prodi, d’accordo con Renzi, cosa andiamo a bombardare?

(ANSA) – ROMA, 23 NOV – “Ma che cosa andiamo a bombardare?”. L’ex presidente del Consiglio Romano Prodi, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24, dice no ai bombardamenti in Siria. Prodi aggiunge di condividere la posizione del governo Renzi: “Siamo seri, quando si bombardano le città si fa anche qualcosa di danno, c’è della gente nelle città, non sono mica tutti terroristi, lo abbiamo visto anche noi nella Seconda Guerra mondiale”.

Condividi: