Calcio: Spezia, tifosi contestano giocatori

(ANSA) – LA SPEZIA, 23 NOV – I tifosi dello Spezia hanno contestato con lancio di fumogeni la squadra durante l’allenamento tenuto dal neotecnico Mimmo Di Carlo. Una ventina di tifosi si sono avvicinati urlando ai giocatori “l’avete mandato via” riferendosi all’esonero di Bjelica dopo la serie di risultati negativi ottenuti dalla squadra. Nanni Grazzini, presidente dello Spezia, si è avvicinato a alcuni di loro per parlare. Sul posto presenti anche i Carabinieri, ma i tifosi si sono allontanati dopo pochi minuti.

Condividi: