Jet abbattuto: Cremlino, certi che fosse in Siria

(ANSA) – MOSCA, 24 NOV – Il jet russo abbattuto nei pressi del confine tra Siria e Turchia era “con certezza” nello “spazio aereo siriano, sopra il territorio della Siria”: lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, confermando la versione del ministero della Difesa di Mosca.

Condividi: