Jet abbattuto: Ministero difesa russo, ‘atto ostile’

(ANSA) – MOSCA, 24 NOV – “Un atto ostile”: così il Ministero della difesa russa ha definito l’abbattimento del jet russo al confine tra il territorio turco e siriano da parte della turchia. E il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, ha reso noto di aver cancellato la sua visita in Turchia e con il suo collega turco, che era prevista per domani.

Condividi: