Don Camillo e Peppone in paese del Comasco

(ANSA) – MILANO, 24 NOV – Don Camillo e Peppone nel Comasco: l’8 novembre, don Giovanni Meroni, parroco di Santo Stefano di Castiglione d’Intelvi (Como) ha benedetto il cippo dei caduti e si è visto recapitare dal Comune una multa di 54 euro per mancata richiesta di occupazione di suolo pubblico. L’episodio, da quanto si è saputo, si inserisce in una querelle che dura da tempo tra il sindaco, Carlo Gelpi, eletto con un lista civica, e il sacerdote. Don Meroni ha già interessato il legale che difende la Curia.

Condividi: