Renzi, Valeria e vittime Parigi martiri laici terrore

(ANSA) – ROMA, 24 NOV – “Giovani donne, giovani uomini hanno perso la vita per mano dei terroristi. Erano persone normali, mi piace definirli cittadini, laici martiri del nostro tempo, Ma proprio oggi noi dobbiamo dire che l’unico modo per ricordare Valeria e i caduti del terrorismo è continuare a vivere, a testa alta. Lo afferma il premier Matteo Renzi.

Condividi: