Settantenne muore dopo prelievo sangue nel Napoletano

(ANSA) – PORTICI (NAPOLI), 24 NOV – Un uomo di 70 anni è deceduto dopo un prelievo di sangue effettuato in un centro diagnostico di Portici, in provincia di Napoli. Da quanto si apprende, il personale del centro è prontamente intervenuto ed ha cercato, purtroppo inutilmente, di rianimarlo. Sull’accaduto sono in corso indagini della Polizia di Stato. La salma è stata trasferita nell’ospedale Secondo Policlinico di Napoli dove sarà eseguita l’autopsia. (ANSA).

Condividi: