Mattarella, estirpare da società violenza su donne

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – “Contrastare la violenza sulle donne è un compito essenziale di ogni società che si proponga la piena tutela dei diritti fondamentali della persona”. Lo dice il capo dello Stato Sergio Mattarella che auspica un’ azione di “educazione dei giovani al rifiuto della violenza nei rapporti affettivi”. “Resta molta strada da fare”, ha aggiunto.

Condividi: