Card.Menichelli,inventario opere d’arte grazie a 8 per mille

(ANSA) – ANCONA, 25 NOV – “Il lavoro di inventario delle opere d’arte nelle chiese fatto dalle diocesi, che non è terminato e ha interesse e costi non indifferenti, è stato svolto grazie all’8 per mille”. Lo ha detto l’arcivescovo di Ancona Osimo card. Edoardo Menichelli, durante la conferenza stampa in cui i Cc del Npt hanno illustrato il recupero di 241 oggetti per lo più di pertinenza ecclesiastica, rubati o indebitamente alienati. Dall’8 per mille vengono 120 milioni di euro impegnati per i beni culturali.

Condividi: