Mons.Negri chiede incontro a Papa, ‘totale obbedienza’

(ANSA) – BOLOGNA, 25 NOV – “Se a causa di quanto è accaduto, si fosse determinato uno scandalo, soprattutto nei più deboli, ne chiederemo perdono tutti”. Così il vescovo di Ferrara mons.Luigi Negri annuncia alla diocesi di aver chiesto un incontro al Papa al quale rinnova “totale obbedienza”: “Anche sollecitato dalle recenti gravi affermazioni attribuitemi sulla stampa, ho chiesto al Santo Padre di potere avere un incontro filiale con lui, in cui poter aprire il mio cuore di pastore al suo cuore di Padre universale”.

Condividi: