‘Ndrangheta:operazione contro cosca Piromalli, quattro fermi

(ANSA) – GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 26 NOV – Quattro presunti esponenti della cosca Piromalli, sono stati sottoposti a fermo, a Gioia Tauro, dai carabinieri del Comando provinciale insieme a personale della squadra mobile di Reggio Calabria. Biagio Guerrisi, 51 anni, Gennaro Paolillo (31), Rocco Ivan Stillitano (52) e Francesco Cosoleto (37), sono accusati a vario titolo di associazione mafiosa, concorso in omicidio, porto e detenzione illegale di armi, estorsione e danneggiamento aggravati dal metodo mafioso.

Condividi: