Rapinatore ucciso: fiaccolata Lega con Salvini a Rodano

(ANSA) – RODANO (MILANO), 26 NOV – I militanti della Lega Nord hanno organizzato una fiaccolata in segno di solidarietà di fronte alla casa di Rodano del gioielliere Rodolfo Corazzo, che ha sparato ad un rapinatore. Era presente anche il segretario del Carroccio Matteo Salvini che, megafono in mano, ha sostenuto che “la legittima difesa è sempre legittima”. E in questo caso – ha aggiunto – “darei una medaglia a chi ha difeso la sua famiglia e ha liberato la società da un pregiudicato come quello”.

Condividi: