Migranti: Boldrini, inutile chiudere frontiere

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – “Chiudere le frontiere non sarebbe solo in violazione dei nostri obblighi internazionali, ma sarebbe del tutto inutile: queste persone troverebbero un’altra rotta, più costosa e più pericolosa”. Così Laura Boldrini, ricevendo il Presidente della Repubblica ellenica, Prokopis Pavlopoulos. “La Grecia, che quest’anno ha visto arrivare sulle proprie coste quasi 720mila persone, sta dando prova di grandissima generosità, soprattutto nel contesto di una grave crisi economica”, ha aggiunto Boldrini.

Condividi: