Renzi, non compero voti con i miei provvedimenti

(ANSA) – ROMA, 27 NOV -“Leggo commenti surreali, dai Cinque Stelle a certa destra, sul fatto che i provvedimenti del nostro Governo sarebbero fatti per comprarsi il voto degli italiani. Questo modo di pensare è offensivo. Ma non verso di me: offensivo verso gli italiani”. E’ quanto scrive il premier Matteo Renzi nell’Enews.

Condividi: