India: stuprano compagna classe e mettono video su Whatsapp

(ANSA) – NEW DELHI, 28 NOV – La polizia di Mumbai ha arrestato quattro studenti liceali per aver stuprato una compagna di classe di 15 anni e per aver condiviso su Whatsapp il video della violenza. Lo riferiscono oggi i media indiani. L’incidente è successo l’8 novembre, ma è solo venuto alla luce quando la zia della vittima ha visto il filmato che circolava da giorni sui social media.

Condividi: