Siriani arrestati ad Ancona: volevano andare in Germania

(ANSA) – ANCONA, 28 NOV – Hanno detto che la loro intenzione non era di fermarsi a Milano, ma di proseguire il viaggio verso la Germania, i tre siriani con falsi passaporti romeni arrestati ieri ad Ancona dalla Polfer mentre stavano per salire su un treno per Milano. Processati per direttissima e condannati a un anno di reclusione, Omid Ranman Suleh, 30 anni, Khalil Khalid, 27, e Osman Gadeky, 31, sono stati subito scarcerati: sono in corso le procedure per il loro accompagnamento in un Cie.

Condividi: