Giustizia: Berlusconi, riforma toghe sarà nel programma

(ANSA) – MOGLIANO (TREVISO), 28 NOV – “Mi hanno implorato di non parlarne ma un punto preciso del nostro prossimo programma sarà la riforma della magistratura”. Lo ha detto Silvio Berlusconi ad un incontro del Ppe a Mogliano. “Processi di durata ragionevole, che si cambi la custodia cautelare e il sistema delle intercettazioni – ha aggiunto -. Introduzione dell’istituto della cauzione e basta con i processi politici. Chi è accusato e assolto in primo grado non sia chiamato a rispondere nei gradi successivi.

Condividi: