Papa: no a paura etnica, politica, religiosa

(ANSA) – KAMPALA, 29 NOV – Evitare “la tentazione della paura dell’altro, di ciò che non ci è familiare, di ciò che non appartiene al nostro gruppo etnico, alle nostre scelte politiche o alla nostra confessione religiosa”: lo ha chiesto il Papa a Bangui. Francesco ha anche espresso il “fervido auspicio che le diverse consultazioni nazionali che si terranno tra poche settimane possano consentire al Centrafrica di intraprendere serenamente una nuova fase della sua storia”.

Condividi: