Calcio:Sabatini, giocatori non giocano per esonerare Garcia

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – ”Ipotesi che non contemplo è che i giocatori giochino per far esonerare il tecnico”. Il ds della Roma, Walter Sabatini, non vuole sentir parlare di squadra contro l’allenatore nè di esonero di Rudi Garcia da parte del presidente Pallotta: ”Pallotta – aggiunge Sabatini a Sky – non viene a Roma per tagliare la testa ad allenatore, ci confronteremo insieme all’allenatore. Esprimo di nuovo fiducia a tecnico, giocatori e club”.

Condividi: