Turchia: Davutoglu, meglio evitare arresto giornalisti

(ANSA) – ISTANBUL – Per i giornalisti di Cumhuriyet “un processo senza arresto potrebbe essere considerato più opportuno”, ma la decisione spetta solo alla “magistratura indipendente” della Turchia. Lo ha detto il premier turco, Ahmet Davutoglu, a proposito dell’arresto di direttore e caporedattore del giornale, Can Dundar e Erdem Gul, accusati di “spionaggio” e “propaganda terroristica” per un articolo in cui denunciarono un presunto passaggio di camion carichi d’armi da Turchia a Siria, finiti in mano a jihadisti.

Condividi: