Isis: Corbyn contro raid, ma da’ liberta’ di voto ai suoi

(ANSA) – LONDRA, 30 NOV – Liberta’ di voto ai deputati laburisti che “in coscienza” ritengano di votare si’ alla richiesta del premier conservatore David Cameron di estendere alla Siria i raid anti-Isis. E’ questo, secondo il Guardian, il compromesso offerto al dissenso interno dal leader laburista Jeremy Corbyn, che ribadisce la sua contrarieta’, chiarendo che il no e’ “la posizione ufficiale” del partito, sostenuta dal “75% degli iscritti”. Corbyn chiedera’ a Cameron di rinviare il voto sui raid, atteso mercoledi’. (ANSA).

Condividi: