Nepal: protesta ‘Madhesi’, a rischio 3 milioni di bambini

(ANSA) – KATHMANDU, 1 DIC – L’Unicef ha lanciato l’allarme sui rischi per la salute di 3 milioni di bambini in Nepal a causa del blocco commerciale con l’India, che ha provocato una grave penuria di carburante, medicine e altri generi di prima necessità. “Con l’arrivo dell’inverno – sostiene il direttore generale Anthony Lake in un comunicato diffuso ieri – la mancanza di medicine salvavita e di vaccini, insieme alla malnutrizione e all’ipotermia, è una miscela mortale per i bambini al di sotto dei 5 anni”.

Condividi: