La marca número uno de cosméticos europea llega a Venezuela

Pubblicato il 01 dicembre 2015 da redazione

essence match2cover! cream concealer #20

CARACAS.- Con excelentes productos que inspiran a expresar un estilo personal, confianza y diversión llega Essence Cosmetics. Una marca alemana y número uno en Europa, con productos cosméticos y de cuidado personal, que le encantará a todas las venezolanas desde el primer momento en que la conozcan.

Essence Cosmetics es una marca divertida, con productos de excelente calidad y a precios asequibles para jóvenes versátiles, que no les gusta conformarse con un único aspecto y quieren tener la posibilidad de probar nuevos looks para cada ocasión.

Traen una gama completa de productos de belleza innovadores y con los colores más actuales en cada temporada, para conseguir un aspecto espectacular y gracias a sus fórmulas la piel se sentirá sumamente suave. Poseen dos ejes de productos: maquillaje (con líneas para rostro, ojos, labios y esmaltes de uñas), y Shelf de tratamiento y limpieza para rostro y pies (My Skin, Pure Skin y Show your feet).

Desde su nacimiento en el año 2002, Essence Cosmetics apuesta por productos de alta calidad, a un precio asequible y además no realizan ningún tipo de pruebas en animales. La marca se rige por las restricciones de la Directiva Europea sobre cosméticos, que incluyen todas las normas para la evaluación de los procesos de fabricación, la vida y la seguridad de conservación de los productos; a su vez determinan la prohibición de la experimentación con animales.

Con presencia en más de 60 países, Essence Cosmetics ha crecido exitosamente en los últimos 10 años demostrando la importancia de la calidad de sus productos, donde no hay secretos con los ingredientes que utilizan. Ahora también están presentes en Venezuela para continuar su desarrollo en el continente latinoamericano y mostrarles a las mujeres su amplia gama de productos cosméticos y para el cuidado personal.

Las líneas de maquillaje se pueden conseguir en la isla de Margarita en las tiendas Don Lolo, Sarita y Sarela. Mientras que la línea Shelf se puede conseguir en tierra firma en la cadena de tiendas Farmatodo.

Línea Pure Skin

Actualmente, están presentando la línea Pure Skin para el cuidado y limpieza del rostro, que incluye: el gel limpiador, la crema multifuncional, el tónico anti-espinillas y la crema hidratante.

– Pure Skin Anti-Spot Wash Gel: limpia a fondo los poros y es perfecto para usarlo todos los días gracias a su suave fórmula. Sirve para retirar el maquillaje y eliminar impurezas. Se recomienda utilizarlo en la mañana y en la noche para retirar el maquillaje y todo tipo de suciedad del rostro, aplicándolo sobre la cara húmeda y con movimientos circulares. Para una piel perfecta día tras día.

– Pure Skin Anti-Spot 4 en 1 Cream Wash: puede utilizarse como limpiadora diaria o como mascarilla. Sus cuatro beneficios son: eliminar impurezas, limpiar profundamente, matificar y ayudar a minimizar los poros. Al usar como mascarilla, se debe aplicar sobre la piel y dejarla actuar durante tres minutos y luego enjuagar con abundante agua. Use dos o tres veces por semana.

– Pure Skin Anti-Spot Toner & Powder: es un tónico anti-espinillas enriquecido con polvo para el acabado ideal en la rutina de limpieza diaria. Lucha de manera efectiva contra las espinillas y puntos negros, mejora el aspecto de la piel y tiene un efecto mate de larga duración gracias a sus ingredientes. Puede utilizarse en la mañana y en la noche después de la rutina de limpieza, aplicándolo uniformemente con un algodón.

– Pure Skin Anti-Spot Moisturizer: es un hidratante suave pero altamente efectivo. Ofrece el grado de hidratación ideal para la piel, lucha contra las impurezas y reduce su aparición al mismo tiempo. Debe aplicarse uniformemente después de la limpieza de rutina diaria.

Essence Cosmetics llega para deleitar a las venezolanas con sus productos imprescindibles de maquillaje y cuidado personal, con tendencia y diversión a costos accesibles. Te invitamos a conocer el espíritu alegre de esta marca, reflejando un deseo por crear y reinventar la visión de la belleza natural y vibrante.

Para mayor información puedes ingresar a www.essence.eu/ve y su Instagram @essence_cosmetics.

Ultima ora

14:35Calcio: Fiorentina, Freitas “Kalinic? Nessuno ha bussato”

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - "Su Kalinic non ci sono novità, e comunque le voci non lo turbano: stando alla mia esperienza Nikola è uno dei migliori professionisti che abbia mai conosciuto, ad ora la Fiorentina vuole tenere la sua rosa al completo". Così il direttore sportivo viola Carlos Freitas sulla vicenda di mercato che riguarda l'attaccante croato, da tempo nel mirino dei cinesi del Tiajin. "Corvino è stato chiaro anche ieri sera, nessuno ha bussato alla nostra porta - ha ribadito il ds - stessimo dietro a tutte le voci, a quest'ora non avremmo più una squadra. Comunque sia, noi saremo sempre pronti per intervenire".

14:34Terremoto: allarme per allevatori Arquata, 12 ritrovati

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 18 GEN - Allarme dopo le forti scosse di stamani per 15 allevatori della zona di Arquata del Tronto, con cui i familiari non erano riusciti a mettersi in contatto. Dodici sono stati ritrovati sani e salvi, mentre 3 mancano ancora all'appello. Vigili del fuoco e agenti del Corpo forestale dello Stato stanno cercando di raggiungerli, anche se la gran quantità di neve caduta e il pericolo di slavine complicano le ricerche. Si tratta di persone che tengono i loro animali a Spelonga e Colle di Arquata, e vivono nei container.

14:29Maltempo: Sardegna, arriva l’esercito a Fonni e Desulo

(ANSA) - NUORO, 18 GEN - Un battaglione dell'esercito e i mezzi pesanti dei vigili del fuoco, allertati dalla Prefettura di Nuoro, sono in arrivo da Cagliari a Fonni e Desulo, i due paesi più alti del Nuorese isolati da ieri per le abbondanti nevicate. I mezzi dell'Anas e della Provincia non riescono a sfondare i muri di neve e ghiaccio depositati sulle strade. "Mi è stata appena comunicata la notizia dell'arrivo dell'esercito chiamato dalla Prefettura - conferma all'ANSA il sindaco di Desulo Gigi Littarru - Il loro aiuto serve principalmente per liberare la Desulo-Fonni che ci impedisce di uscire dal pese, poi una volta qui spero ci diano una mano per sfondare i muri di neve sia in paese che in campagna dove sono ancora tanti i pastori isolati". La situazione è "drammatica" soprattutto nelle campagne, scrive su Facebook la sindaca di Fonni Daniela Falconi. "L'emergenza da noi c'è ancora tutta. Siamo praticamente isolati: la Fonni-Desulo, il passo Caravai e la statale 389 da Jenna Erru a Fonni sono intransitabili e i mezzi della Provincia e dell'Anas non riescono a fare breccia. Da Cagliari stanno arrivando i vigili del fuoco con i mezzi pesanti e una squadra farà base in Comune per coordinare la macchina dei soccorsi e provare a raggiungere gli ovili. Il vero disastro - ribadisce la prima cittadina - è nelle campagne, gli ovili sono inaccessibili e quasi tutti irraggiungibili. Le persone stanno bene ma la situazione è davvero drammatica". Quanto all'abitato di Fonni, la sindaca scrive: "In paese operano quattro ruspe di privati ma molti punti rimangono inaccessibili. Ci sono circa 30 persone tra volontari e operai dell'Agenzia Forestas che stanno liberando manualmente i viottoli con pale e turbine del Comune. La Pro Vita sta aiutando le assistenti sociali e le ragazze dell'assistenza domiciliari a gestire tutte le persone che sono in difficoltà". (ANSA).

14:27Giorno memoria: Fedeli ad Auschwitz, da qui si torna diversi

(ANSA) - CRACOVIA, 18 GEN - "Un viaggio della memoria nei luoghi dove si è consumata la più grande tragedia del 900. Da lì si torna diversi, anche nei comportamenti quotidiani, nei valori, nel senso di responsabilità". La ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli saluta così i circa cento studenti che partecipano con lei al Viaggio della Memoria organizzato insieme all'Ucei, l'Unione delle comunità ebraiche italiane. Prima tappa Cracovia, domani Auschwitz: è "contenta e orgogliosa", la neo ministra, che il suo primo viaggio all'estero sia nei luoghi della Shoah. "Ciascuno di noi - ha detto agli studenti- dovrà misurarsi con quello che ha letto, studiato, visto nei film. Ma non sarà la stessa cosa. Andare nei luoghi dello sterminio è un'esperienza che segna ciascuno di noi e che ti fa tornare diverso. Questo viaggio ci fa diventare tutti testimoni e protagonisti attivi di una diversa cultura e di una diversa conoscenza della storia".

14:22Gentiloni a Berlino

(ANSA) - BERLINO, 18 GEN - Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni è appena giunto a Berlino nella sede della Cancelleria dove lo ha accolto Angela Merkel. Il premier, in costante contatto con l'Italia per seguire l'evoluzione delle forti scosse di terremoto che hanno colpito l'Italia centrale, avrà ora un bilaterale con la cancelliera, al termine del quale è prevista una conferenza stampa.

14:22Pd: Rossi, io mai in staff Renzi, vincerò corsa congressuale

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - "Faccio il presidente della Regione Toscana, mi candido per fare il segretario nazionale del Pd e vincerò pure la corsa congressuale", e "quindi non entrerò mai nello staff di Renzi". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, e candidato alla segreteria nazionale del partito, Enrico Rossi, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle ipotesi di composizione della nuova segreteria del Pd guidato da Matteo Renzi. Per Rossi "il partito ha bisogno di essere profondamente ricostruito, però bisogna partire anche da un'autocritica sugli errori fatti sia come segretario sia come premier". "Siamo nello stesso partito, non c'è storia, non c'è prospettiva fuori dal Pd - ha aggiunto -. Voglio costruire all'interno del Pd un'area che si ispiri e che si richiami alle idee di fondo del socialismo, dell'eguaglianza, della redistribuzione della ricchezza. Insomma, occorre spostare l'asse del Pd a sinistra".

14:21Terremoto: Gentiloni, rafforzare impegno esercito

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in contatto continuo con la Protezione Civile e il Commissario Errani, ha chiesto al Ministro Pinotti un ulteriore, rafforzato impegno dell'esercito - assieme alla strutture operative già presenti - per garantire la massima presenza e prossimità dello Stato nei luoghi già colpiti dal sisma e oggi interessati dalle nuove scosse.

Archivio Ultima ora