Morta in spiaggia: cedettero la droga, arrestate due ragazze

(ANSA) – MESSINA, 3 DIC – La Polizia di Stato ha arrestato due ragazze, una minorenne ed una appena maggiorenne, coinvolte nella morte di Ilaria Boemi, la sedicenne trovata morta sulla spiaggia del Ringo a Messina nell’agosto scorso e stroncata da una dose di droga. La Mdma sarebbe stata ceduta da loro. Un’altra ragazza è stata arrestata per spaccio: avrebbe venduto o ceduto droga a Ilaria altre volte.