Sit-in sindacati polizia nel paese di Renzi

(ANSA) – PONTASSIEVE (FIRENZE), 3 DIC – Un presidio di protesta promosso dai sindacati di polizia Sap, Coisp e Consap, è in corso a Pontassieve (Firenze), paese dove vive il premier Matteo Renzi, per criticare le scelte e gli stanziamenti del governo in materia di sicurezza. Presenti numerosi operatori della Polizia, che si sono radunati in piazza Mosca esponendo bandiere e striscioni e anche sagome di cartone raffiguranti agenti in divisa con un pugnale nella schiena e la scritta: “Ci hanno pugnalato alle spalle”.

Condividi: